aak - Mar 20 - Benvenuta Primavera 01

as 16-17-V INFANZIA ANDERSEN -IL PAESAGGIO NELLE FIABE...IL PAESAGGIO CHE C'E' IN ME...IL PAESAGGIO DELL'ANIMA-Fabiana Pizzarullo Sara Emiliani

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

L’uomo che osserva rimane affascinato da ciò che gli si prospetta di fronte, suscitando in lui emozioni e sensazioni interiori che convergono nel riconoscimento del paesaggio. Questo riconoscimento è soggettivo, dato che ognuno di noi, al cospetto di un paesaggio, vede quest’ultimo in maniera personale, filtrando con le proprie esperienze, con il proprio bagaglio culturale, aspetti che altre persone non notano e viceversa. L’elaborazione mentale di forme e aspetti di ciò che noi vediamo, è diversa per ciascuno di noi anche se gli elementi che costituiscono il paesaggio esistono . Ci sono racconti che racchiudono in sé emozioni e pensieri. Dai racconti ai quadri per aumentare la gamma delle emozioni in chi osserva. Raggiungere così paesaggi lontani affascinanti e misteriosi nascosti nell’uomo.

Allegati:
Accedi a questo URL (https://drive.google.com/open?id=0BxQVzYJU1HmbblFYeXFsVFdHX3M)Scheda progetto[Scheda progetto]0 kB
Accedi a questo URL (https://youtu.be/sBdzQSn3mXs)Video dell\'attività[Video dell\'attività]0 kB