aak - Nov 16 - Giornata internazionale della Tolleranza

Tutti insieme appassionatamente

+

..TUTTI INSIEME, APPASSIONATAMENTE!…

 

Come trasformare una situazione dalle premesse scomoda, problematica, in una opportunità di confronto e di condivisione: è ciò che sta succedendo alle scuole secondarie di primo grado Fermi ed Alighieri le quali, causa terremoto, si troveranno quasi tutti i giorni, per tutto l’anno scolastico, a dover condividere la palestra della Fermi nelle ore di Scienze motorie e sportive. Arriva anche a 45 il numero degli alunni che, insieme, pratica con impegno e motivazione attività ludiche e sportive di vario genere, in palestra e presso il campo sportivo del quartiere Pace, quando il tempo lo consente. Tante sono le iniziative progettuali di carattere sportivo organizzate dalle docenti: Bianchini, Bonifazi, Luchetti, anche con l’intervento di tecnici appartenenti a società del territorio, tra cui l’hockey su prato; queste sono alcune immagini che dimostrano come sia possibile operare fattivamente, indubbiamente non senza fatica, anche in situazioni di emergenza, se si agisce in sinergia. Attraverso un’attività sportivo-motoria diversificata e soprattutto condivisa, gli alunni saranno stimolati a confrontarsi, a responsabilizzarsi e progressivamente ad autogestirsi all’interno di un gruppo-classe particolarmente numeroso.