Coronavirus

SCOLPITELO NEL VOSTRO CUORE. Dal Binario 21 ad Auschwitz e ritorno: un viaggio nella Memoria

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La memoria rende liberi e non dovremmo pensare mai di non farcela nel cammino della vita.

Il libro di  Liliana Segre  racconta di se stessa in guerra come profuga, clandestina, rifugiata, schiava lavoratrice. Lo fa con espressioni del nostro tempo, affinché il passato sia un ponte per affrontare l’oggi  e indicare un futuro più pacifico che solo i nostri ragazzi potranno disegnare.  

E’ una lettura per tutti: bambini della Scuola primaria,  ragazzi della Secondaria di I grado ed educatori.