Coronavirus

Lettera ai genitori Scuola Infanzia Helvia Recina

 

Care famiglie,

affrontare una situazione come questa che stiamo vivendo,sia a livello personale che professionale, ci ha colti di sorpresa, stiamo provando a inventarci un nuovo modo “di fare scuola” che non ci faccia e non vi faccia sentire troppo soli e che vogliamo condividere con voi.

In questi giorni, a seguito della prolungata chiusura delle scuole, ci è stato chiesto di attivare una modalità di lavoro chiamata “didattica a distanza”, per colmare questo “vuoto” didattico che si è venuto a creare. Chi ha figli più grandi, che frequentano la scuola primaria o secondaria, sta già sperimentando questa modalità che però, per noi maestri della scuola dell’infanzia, non è così immediata o semplice da attuare. La nostra quotidianità scolastica si basa su principi di interazione, relazione,  contatto diretto ed esperienziale con i nostri alunni, accoglienza, sul rispetto delle caratteristiche e del livello di sviluppo di ciascuno di loro, promuovendo lo star bene tutti insieme a scuola. Per noi è fondamentale poter garantire un’attenzione personalizzata ad ogni bambino, cosicché ognuno potenzi le proprie capacità e superi le proprie difficoltà. L’apprendimento alla scuola dell’infanzia avviene in gruppo, in relazione e cooperazione con gli altri, attraverso il fare, il manipolare gli oggetti, la natura, in relazione con adulti e compagni. Noi maestri siamo “immersi” in queste dinamiche e relazioni con i nostri alunni, anche a livello affettivo e staccare ora la spina, mettendo tutto in standby in attesa di tornare alla normalità scolastica, ci risulta veramente impossibile.

 Per tutti questi motivi, abbiamo deciso di condividere con voi, già nei giorni scorsi , alcune canzoni, attività, poesie, articoli, video per provare a tenerci uniti, per esservi accanto in questo momento così particolare e complesso, per non rompere quelle relazioni così importanti e significative che stavamo costruendo con tutti voi… e con vostri bambini.

Dalla prossima settimana abbiamo inoltre deciso di arricchire queste nostre modalità di relazione con brevi video-chiamate ai nostri alunni, che ci mancano così tanto, scambiare con loro un saluto, inventarci un gioco da fare, farci sentire sempre presenti nella loro vita.

Per questo chiediamo ai genitori delle Coccinelle e delle Apette, una volta firmata l’autorizzazione al trattamento dei dati personali sulla didattica a distanza,  di registravi sulla piattaforma Skype, creando un account così da poter iniziare a sentirci, vederci on-line con i bambini, concordando 1 o più momenti di incontro tutti insieme o divisi in gruppi, per potersi relazionare al meglio con ciascuno di loro.

Non sarà facile, ma ci impegneremo per farlo al meglio!

Le docenti dei 5 anni preferiscono, in base anche alle richieste e volontà dei genitori, continuare ad usare le solite modalità di relazione con i loro alunni adottate fino ad ora.

Un abbraccio di cuore a tutti

 

Troverete inoltre, selezionando il link qui sotto, il Drive della Scuola dell’Infanzia Helvia Recina dove caricheremo ogni volta i vari materiali, video che realizzeremo per i nostri alunni.

 

DRIVE SCUOLA INFANZIA HELVIA RECINA