aak - Giu 20 - Giornata mondiale del rifugiato

LE CITTA' INVISIBILI (I.Calvino)

Valutazione attuale:  / 9
ScarsoOttimo 


 

Una delle tante ed originali opere di Calvino, un diario di viaggio più che un racconto, circondato da una sottile cornice di dialoghi tra Marco Polo e Kublai Khan. L'esploratore veneziano racconta al re cinese tutte le città da lui incontrate lungo il cammino, trasformando lo scetticismo e l'incredulità del re in pura curiosità. Un secondo Milione, composto dalle descrizioni di più di cinquanta città immaginarie, che rispecchiano, però, aspetti della società contemporanea difficili da individuare nella vita di tutti i giorni, invisibili appunto.

Recensione e illustrazioni: Anna Paniccià, classe 3^B